ANAPS-NOTIZIE - A.N.A.P.S Milano

Logo
Title
Vai ai contenuti

ANAPS-NOTIZIE




L'ANAPS chiede chiarezza al Responsabile Nazionale per l'Irc Don Daniele Saottini


Si dica chiaramente che l'ordinario serve per selezionarli. Si dica chiaramente che dopo dieci o venti anni di servizio il loro operato è inutile.


Buongiorno don Daniele sono Angela Loritto, ci siamo incontrati a Roma per un colloquio in merito al concorso irc.

In quella occasione abbiamo chiarito le nostre posizioni e Lei si era dichiarato d'accordo con la proposta del Senatore Pittoni in quanto veniva incontro all'esigenza di un rinnovamento dei docenti con la quota dell'ordinario e dall'altra tutelava i precari storici.
Oggi con la fiducia è passato l'emendamento Toccafondi che ha  creato un forte dissenso tra i colleghi come ben saprà.

L'aspetto molto grave è che Toccafondi e alcune sigle sindacali si fanno forti del suo consenso.

Personalmente le chiedo gentilmente un gesto di chiarezza che mi sembra  dovuta a migliaia di docenti che sono al servizio delle diocesi per l'insegnamento della Religione cattolica. La chiarezza di dire ai colleghi che non li ritenete validi dopo anni e anni di lavoro. Perché formarli?  

Si dica chiaramente che l'ordinario serve per selezionarli.
Si dica chiaramente che dopo dieci o venti anni di servizio il loro operato è inutile. 

Il coraggio di una dichiarazione ufficiale. Sono umiliati e discriminati si sentono abbandonati da una Chiesa che li ha utilizzati finché ha fatto comodo e ora permette all'ultimo onorevole arrivato di eliminarli? O Toccafondi e compagnia millantano un credito che non hanno oppure hanno diritto ad un comunicato ufficiale chiarificatore. 
Grazie. 

Prof.ssa Angela Loritto 
Segretario Generale ANAPS-CONFSAL



<<< indietro


Associazione Nazionale Autonoma Professionisti Scuola
(ANAPS)
20131 Milano, Viale Gran Sasso, 22
Tel.: 02-55230697  Fax: 02-55230697

C. Fiscale: 97501450155

Torna ai contenuti