ANAPS-NOTIZIE - A.N.A.P.S Milano

Logo
Title
Vai ai contenuti

ANAPS-NOTIZIE




Lettera aperta alla nostra amatissima Signora di Trastevere


Un precario storico scrive all'On. Azzollina


 Amatissima Signora di Trastevere,   

per solidarietà noi precari storici dobbiamo intervenire a tua difesa in queste spocchiose polemiche che ti riguardano. 

Eh si! Cara Lucy, permettimi il tono confidenziale, perché tu sei dei nostri, perché come onorevole parlamentare e come Ministra chi è più precaria di te? Hai lasciato il ruolo di docente, il ruolo di dirigente scolastico per farti precaria come Ministra. 
Ti sei fatta precaria e sei scesa tra di noi precari tornando alle origini, alle tue primitive origini, cara Lucy! I sindacati ti boicottano e ti accusano di non ascoltare nessuno? Ma perché dovresti? E poi non è vero! E se uno guarda e riguarda una delle tue tante interviste televisive si rende conto che tu ascolti attentamente le  domande e con il piglio di chi ha capito e vuole rispondere puntualmente e correttamente accenni ogni volta ad una espressione in lingua inglese. Quell' OK che ripetuto indica sinteticamente che hai ascoltato, capito e stai elaborando la risposta adeguata. E dimostri anche che conosci le lingue! 
Questi signori che ti boicottano hanno notato il tono dimesso da vera precaria che hai di fronte agli intervistatori? Hanno visto la tua espressione sofferta e contrita, con gli occhi abbassati, le palpebre leggermente calate? Non è l’espressione e l'atteggiamento di chi non ascolta! È l 'espressione e l'atteggiamento proprio di chi sta leggendo le risposte sul video che ha davanti! 

Vi rendete conto cari colleghi? Abbiamo una ministra " precaria come noi " che sa leggere!! Smettiamola di criticare la nostra Lucy e se volete essere ascoltati abbiate la pazienza che qualcuno prepari le risposte da leggere. D'altronde tra le centinaia di esperti e consulenti che ha la nostra Lucy, qualcuno che sappia scrivere lo trova.   

Resto in supplichevole adorazione.   
uo precario storico, 
 Valerio Rossini



<<< indietro


Associazione Nazionale Autonoma Professionisti Scuola
(ANAPS)
20131 Milano, Viale Gran Sasso, 22
Tel.: 02-55230697  Fax: 02-55230697

C. Fiscale: 97501450155

Torna ai contenuti